domenica 27 settembre 2009

quel che resta

di tutte le emozioni vissute, di tutti i pensieri scompigliati, di tutte le mani tenute nel buio della sala, di tutti i passi camminati per sbollire la rabbia, di tutte le canzoni tristi ascoltate col magone, alla fine resta solo il rimpianto per la felicità intravista e non raggiunta, per l'energia che ci hai messo e che è andata sprecata.

2 commenti:

nikita ha detto...

se l'energia l'hai messa sul serio, non può esser di certo, andata sprecata! quello che si sperca è il tempo quando non si prende una posizione, è l'energia quando al si utilizza in modo non appropriato facendo del male agli altri ecc..
forse la felicità che ti sembrava di vedere non era altro che ciò che tu speravi per te..ma sei certa che era ciò che era STATO PENSATO per TE?
bel blog! ciao

Astrid ha detto...

grazie del commento, ci penserò su.